Esercizi per l’Allungamento del Pene - Esempi

 
Gli esercizi per l’allungamento del pene sono solo una delle tante tecniche che puoi usare per aumentare naturalmente le dimensioni del tuo pene e anche se non sono il modo più semplice, sono in assoluto il più economico. Se hai la pazienza di farli per qualche mese, raggiungerai buoni risultati permanenti.

Esercizi per l’Allungamento del PeneCome forse sai, questi esercizi sono pensati per aumentare sia il diametro che la lunghezza. Il pene è fatto principalmente da tessuto muscolare e anche se non è come gli altri muscoli, con gli esercizi puoi aumentarne le dimensioni. Con gli esercizi di forza, a cui comunemente ci si riferisce come stretching, il corpo cavernoso viene allungato per favorire un maggior flusso sanguigno verso le cellule cavernose. Gli esercizi aumentano la dimensione delle cellule e ne stimolano anche il processo di divisione.

Ricordati che applicando pressione, allungando e premendo il pene, crei una forza che dividerà le cellule, ma questi esercizi devono essere fatti con l’organo flaccido – la crescita si presenterà durante la fase di riposo e non quando fai esercizio.

È importante sapere che per vedere dei risultati le nuove cellule, e anche quelle che sono state allungate, devono essere costrette a riempirsi di sangue, in modo che siano davvero più grandi. Per ottenere questo, è consigliabile usare un buon integratore per l’allungamento del pene che “forzi” lo scorrere del sangue.

Anche se l’uso di un integratore non sarà pbbligatorio, l’aumento sarà maggiore e il tempo d’esercizio verrà ridotto a meno della metà se usi un buon integratore ogni giorno.

Inoltre, nota che forzare gli esercizi può portare ad una cattiva salute, che può causare un pene difettoso. Per questa ragione, ecco il nostro consglio: non fare troppo esercizio! Vorremmo avvisarti che il principio di ogni esercizio di ingrandimento del pene agisce lentamente perché il pene non risponde agli esercizi come gli altri muscoli.

Lasciaci illustrare alcuni esercizi, in modo che tu possa scegliere quelli che preferisci. Nota bene che esercitarsi non è l’unico modo per allungare il tuo pene e non è neppure il modo più semplice, e ricorda chegli esercizi possono essere uniti ad altri metodi con l’assunzione di integratori per aumentare la velocità dei risultati e anche per raggiungere i risultati.


1 – Esercizi di Allungamento del Pene – Riscaldamento

Esercizi di Allungamento del Pene – RiscaldamentoDevi iniziare la tua routine giornaliera di esercizi per l’allungamento del pene con questa procedura. Non è esattamente un esercizio, ma un riscaldamento per aumentare la circolazione di sangue e rendere la pelle più elastica.

Inumidisci un asciugamano in acqua calda, elimina l’acqua in eccesso e avvolgilo attorno al pene per circa un minuto. Ripeti due o tre volte e poi asciuga il pene.

Il secondo passo è applicare una buona crema o lubrificante, preferibilmente una crema stimolante, come ProSolution Gel, per prevenire la frizione che potrebbe danneggiarti la pelle (causandoti dolore), evitare gli infortuni e permettere un riscaldamento più facile e delicato. Inoltre questa crema (ProSolution Gel) aiuta anche la crescita stessa. Questo è un passaggio molto importante che non dovrebbe essere saltato perché il suo scopo è prevenire le lesioni peniche con gli esercizi di seguito.


2 - Esercizi di Allungamento dle Pene – Stretching del Pene

Esercizi di Allungamento dle Pene – Stretching del PeneQuesto esercizio ha lo scopo di rendere il pene più grande e più lungo ed è uno dei più importanti che puoi fare. Se vuoi davvero allungare il pene, questa è una tecnica a prova di errore. Può essere eseguita mentre sei seduto o in piedi e il tuo pene deve essere flaccido o eretto leggermente.

Se è completamente eretto, l’esercizio è inutile perché la durezza dei corpi cavernosi impedirà qualunque tipo di stretching.

Con le mani serrate afferra fermamente il pene e allungalo alla base finché senti un po’ di pressione (senza dolore) e poi fai scivolare la mano fermamente fino al glande. Fallo lentamente, prendendoti 5-10 secondi per raggiungere il glande, poi fermati in quella posizione per qualche secondo mantenendo il pene allungato il più possibile senza causare dolore.

Poi, senza staccare la mano, ripeti l’esercizio di nuovo con l’altra mano, allungando il pene di nuovo dalla base al glande. Ripeti l’esercizio più volte, alternando le mani – mentre una mano tiene il pene allungato per il glande, l’altra lo allunga di nuovo dalla base. Immagina di tirare una corda e fai lo stesso movimento.

Fallo almeno 10 volte, permettendoti dei periodi di riposo per recuperare. L’obiettivo è iniziare con 10 sessioni e aumentarle ogni settimana finché raggiungi le 50 volte. Ogni settimana devi aumentare il numero di volte che ripeti l’esercizio e aumentare anche il tempo di ogni sessione, fino ad un massimo di 30 minuti.


3 - Esercizi per l’Allungamento del Pene – Allunga da un lato all’altro

Esercizi per l’Allungamento del Pene – Allunga da un lato all’altro Questo esercizio deve essere fatto insieme al precedente, subito dopo, e consiste nell’allungamento del pene alla base. Lo scopo è esercitare e tendere i muscoli alla base del pene per aumentarne le dimensinoi (renderlo più lungo).


Tenendo fermamente il glande con la mano, allunga il pene verso un lato... dovresti sentire l’allungamento alla base del lato opposto. Continua ad applicare quella forza per 10-15 secondi. Ora fai lo stesso con il lato opposto.


Questo esercizio deve essere fatto 5 volte in ogni direzione, a sinistra, a destra, su e giù, per un totale di 20 volte. Dopo aver completato le quattro serie, falle di nuovo, tirando il pene in avanti a facendolo delicatamente girare in cerchi per coprire tutti i muscoli attorno alla base.


Non tendere troppo il tuo pene. Prenditi tutto il tempo necessario a raggiungere i tuoi obiettivi. Fare in fretta può significare che potresti soffrire di infortuni indesiderati.



4 - Esercizi di Allungamento del Pene – Jelqing per aumentare il diametro

Esercizi di Allungamento del Pene – Jelqing per aumentare il diametroQuesto ha lo scopo di riempire il tessuto spugnoso con il sangue per aumentare la tensione del sangue nel pene e aumentare le dimensioni del corpo spugnoso e della cellula appena creata attraverso il metodo di stretching Jelqing. Esso aumenterà i corpi cavernosi in modo che possano contenere più sangue quando il pene diventa eretto. Spinge il sangue nel pene, lo mantiene lì poi aumenta il flusso sanguigno, creando più pressione, aumentando così le dimensioni del corpo spugnoso e aumentando diametro e lunghezza del pene.

Nota che questo esercizio non può essere fatto con il pene flaccido e neanche se è pienamente eretto. Deve essere al 60-70% d’erezione, ma NON al 100%. Se il pene è completamente flaccido o completamente eretto, questo esercizio non avrà effetto, deve essere eretto un po’ più della metà e dovresti usare un lubrificante come indicato nell’argomento di riscaldamento.

Il principio è piuttosto simile agli esercizi precedenti per l’aumento delle dimensioni del pene, ma qui l’obiettivo è spingere il sangue nel pene invece che allungarlo. Afferra la base del pene con pollice e indice ad anello, con il palmo verso fuori. Stringi l’anello il più possibile senza causare dolore e poi strizza il pene lentamente, facendo scorrere fermamente le dita dalla base alla testa.

Ejercicios para Agrandar el Pene Questa azione fa sì che il sangue contenuto nel pene eretto a metà eserciti pressione in tutte le direzioni, non all’indietro, cosa che riempirà i corpi cavernosi di sangue. Quando una mano raggiunge la testa, l’altra deve essere già pronta a ripetere l’operazione.

A coloro che fanno gli esercizi per allungare il pene per la prima volta consigliamo di iniziare con un minimo di soli cinque minuti, che dovranno essere gradualmente aumentati fino a 20 minuti entro sei settimane.

Ricordatiche il tuo pene deve essere eretto al 70%. Se cominci a sentire un’erezione maggiore o se senti che stai per eiaculare, interrompi l’esercizio finché ti sei calmato e poi ricomincia. Come con tutti gli esercizi, questo dovrebbe essere adattato alle tue necessità. Solo tu puoi determinare che pressione applicare per ottenere i risultati che vuoi senza effetti collaterali.

Una volta fatto uno Jelq, il pene potrebbe rimanere rosso e gonfio per mezzora o più, ma è normale. Noterai anche altri effetti collaterali, come ad esempio gonfiore temporaneo del glande, che indica la rottura di piccoli vasi sanguigni. Questi non sono segnali preoccupanti, dato che sono gli effetti dell’intensità dell’esercizio. Però se i segni sono troppi, la prudenza consiglia di fermarsi per qualche giorno, in modo che gli effetti negativi scompaiano e tu possa ricominciare di nuovo.


5 - Esercizi di Allungamento del Pene – Esercitare il muscolo PC

Esercizi di Allungamento del Pene – Esercitare il muscolo PCEsercitare il muscolo pubococcigeo, conosciuto anche come PC, è anche importante, perché anche se di fatto non aumenta la lunghezza dele pene, lo rende più forte e migliora significativamente le tue prestazioni sessuali. Inoltre ti aiuterà a controllare l’eiaculazione e comincerai a durare di più a letto, mentre massaggi la prostata, cosa molto importante.

Prima dobbiamo “trovare” il muscolo. Non è difficile. Tutto ciò che devi fare è fermarti a metà la prossima volta che fai la pipì - riesci a sentire lo sforzo dei muscoli situati tra l’ano e i testicoli? Bene, quello è il muscolo PC.

Esercitare il muscolo PCLa_parte migliore di questo esercizio è che può essere fatto dovunque, in ogni momento, anche in pubblico, senza che nessuno se ne accorga. Per esercitarti, tutto ciò che devi fare è contrarre il muscolo e poi rilassarlo. È molto semplice. Si tratta di un esercizio che puoi fare mentre guardi la TV, aspetti l’autobus o qualunque altra cosa, anche quando vai a dormire o sei al lavoro.

Fallo 50 volte alla volta, diverse volte al giorno. È consigliabile farne 10x50 volte durante il giorno, o 500 volte al giorno. In realtà non hai bisogno di farlo 500 volte al giorno ogni giorno (alcuni giorni puoi farne di più, altri di meno) ma cerca di farlo ogni giorno.


Conclusioni:

pillole per aumentare le dimensioni del tuo peneQuesti sono gli esercizi più comuni, e anche i più efficaci, per l’allungamento del pene. Dimentica gli esercizi complicati e difficili, perché quando si tratta di allungamento del pene, la semplicità a volte è la risposta migliore – lavora in modo semplice ed efficace, punto.

Gli esercizi per aumentare le dimensioni del pene devono essere fatti ogni giorno, senza scuse, ma non richiedono molto del tuo tempo (giusto un po’ più di un’ora). Però richiedono sempre molto tempo per mostrare degli effetti (diversi mesi) e dovrebbero essere fatti regolarmente (preferibilmente due volte al giorno) per portare risultati efficaci e che durano a lungo.

Servono perseveranza e persistenza per fare esercizio ogni giorno per diversi mesi, ma puoi ridurre il tempo e migliorare l’efficacia dei tuoi sforzi prendendo delle pillole per aumentare le dimensioni del tuo pene mentre fai gli esercizi.

Un buon integratore può aumentare l’efficacia degli esercizi del 62% (è molto semplice). Per coloro che vogliono allungare il pene velocemente, è necessario l’uso di un buon integratore. Da solo o in aggiunta agli esercizi, l’apporto di un buon integratore orale è essenziale per allungare il pene – perché sono il “cibo” che gli permetterà di ingrandirsi! L’uso di un buon integratore aumenta l’efficacia degli esercizi del 62% e riduce il tempo richiesto del 46%.

Anche se puoi allungare il pene tramite il solo esercizio, questo è scomodo e richiede molto, molto tempo, perciò la maggior parte degli uomini finisce per arrendersi prima di raggiungere i risultati sperati. Con l’ “aiuto” di un buon integratore, però, comincerai a vedererisultati molto più in fretta (cosa che ti incoraggerà a continuare) e otterrai anche delle dimensioni più grandi in molto meno tempo.

Controlla il pieno potenziale che può darti un buon integratore per l’allungamento del pene, sia da solo che in aggiunta agli esercizi. Dai un’occhiata agli integratori che consigliamo di seguito.
 
 
 
  I Trattamenti Migliori per l'Ingrandimento del Pene
   
 
  XtraSize
   
  XtraSize
   
 
   
   
» Chi Siamo » Contatti » Condizioni
  Google Plus Facebook Pinterest  
I nostri consigli non possono sostituire in nessun modo i consigli e le prescrizioni dati da un professionista della salute.
Queste informazioni non dovranno mai essere considerate consigli medici o prescrizioni di trattamenti per nessuna malattia.

PLPinto.M. ® All rights reserved.